Link
La coscienza degli animali »

Lontani da Cartesio, l’evidenza della coscienza negli animali non umani non basta. Per essere degni di qualche considerazione morale, questi devono oggi dimostrare di possedere anche autocoscienza: l’ultima caratteristica che l’essere umano ha orgogliosamente rintracciato in sè per distinguersi dagli altri animali e legittimare così il proprio dominio. E per dimostrare di possedere autocoscienza gli animali devono superare un test studiato dagli esseri umani per gli esseri umani: il test dello specchio. Dimenticando che un cane è in grado di distinguere l’odore della propria urina da quello dell’urina degli altri cani. Così, se i cani ci sottoponessero al “test dell’urina”, direbbero che siamo noi a mancare di autocoscienza.

Annunci