pdf originale >>>

Annunci

Questa foto, che mostra una scimmia addestrata per un circo cinese, è davvero esemplificativa dell’orrore vissuto dagli animali sfruttati nei circhi. Eppure, ad uno spirito compassionevole, sarebbe sufficiente assistere ad una qualsiasi esibizione di animali in un qualsiasi circo in un qualsiasi paese, per leggere chiaramente la sofferenza, l’angoscia, il terrore, negli occhi di queste disgraziate creature prigioniere. Invece, folle di ottuse scimmie umane, annoiate da una vita vuota e insignificante, continuano ad assistere a questi spettacoli, se così li si vuol chiamare, nella completa indifferenza. Quale dimostrazione migliore dell’innata ottusità empatica dell’umano nel rapporto con gli altri animali?